TAPPETI ELASTICI: GRATIS O A PAGAMENTO?

TAPPETI ELASTICI: GRATIS O A PAGAMENTO?

TAPPETI ELASTICI: GRATIS O A PAGAMENTO?

"Perché far pagare il Cliente l'utilizzo del Tappeto Elastico è fortemente consigliabile?”

Come spesso ci troviamo a ripetere i tappeti elastici sono ancora una della maggiori attrazioni nel mondo del divertimento.

Ovviamente come tutti i prodotti vanno contestualizzati e di conseguenza i risultati dello stesso prodotto potrebbero essere differenti a seconda del tipo di attività in cui li si va a collocare.

Inserire un tappeto elastico all’interno di una ludoteca privata significa quasi inevitabilmente dover dare il prodotto “gratuitamente” o meglio all’interno del pacchetto festa.

Di conseguenza i ricavi che se ne possono ottenere, saranno da dividere con quelli di tutte le altre attrazioni presenti in ludoteca.

Discorso differente è quando si tratta di installare un tappeto elastico o meglio una “batteria” di tappeti elastici all’interno di un parco giochi.

A questo punto a nostro avviso è assolutamente sconsigliabile la formula del biglietto unico per tutte le attrazioni (cosa valida per esempio per l’ingresso nell’area gonfiabili).

I tappeti elastici, in particolar modo quando si parla di batterie da 4 postazioni o meglio da 6 postazioni, possono essere una fonte di grandi guadagni. Basti pensare che la durata media di un biglietto per un turno di gioco su un tappeto elastico è mediamente di massimo cinque minuti. Il costo del biglietto a livello nazionale oscilla tra i 3 euro ed i 5 euro...ma teniamoci bassi.

Se calcoliamo 3 euro a persona su un tappeto elastico a 6 postazioni, significa avere un incasso netto di 18 euro ogni 5 minuti
(ovviamente parliamo di giornate di punta e/o zone con grande afflusso di persone…è risaputo che tutte le attività posizionate in luoghi strategici ed ovviamente in location suggetive hanno una forte incidenza sul fatturato).

In molti casi i tappeti elastici per bambini all’interno di ristoranti, villaggi turistici o altre strutture ricettive vengono messi a titolo gratuito.

Questo tipo di scelta a nostro avviso è sbagliata per più di un motivo.

- Prima di tutto per una questione di sicurezza.
Un tappeto elastico ha bisogno obbligatoriamente di un addetto alla sorveglianza e questo ovviamente prevede un costo di gestione da dover sostenere; difficilmente un prodotto messo “gratis” a servizio della clientela potrà sostenere un costo aggiuntivo di un personale addetto.

- Secondo perché sempre la mancanza di un addetto alla gestione provocherà che lo scorretto utilizzo del gioco porti il prodotto ad usurarsi in tempi brevi, il che ne va sia della sicurezza dei bambini, che dell' attrattività del prodotto stesso. (A tal proposito guarda questo video, si parla proprio del corretto utilizzo dei tappeti elastici)

I tappeti elastici o trampolini elastici così come tutte le attrazioni dello spettacolo viaggiante sono prodotti “emozionali”, che ovviamente hanno bisogno di una gran cura, sia per quanto concerne il fattore estetico, sia per la pulizia.

Mettere il tappeto elastico a pagamento (anche con un ticket minimo), significa fare in modo che la struttura si paghi da sola, almeno i costi di gestione (nel caso di aziende che non intendono guadagnare dalla presenza del gioco, ma solo dare un servizio alla clientela), mentre nel caso di chi vuole giustamente portare dei ricavi alla propria attività significa poter potenzialmente ottenere ottimi guadagni.


VEDI ALTRI ARTICOLI >

VAI AL SITO >