PLAYGROUND: DA CHI ACQUISTARLO?

PLAYGROUND: DA CHI ACQUISTARLO?

"5 aspetti da considerare per non sbagliare in fase di acquisto di un playground da interno"

In fase di ricerca del tuo playground ideale, una delle prime considerazioni che potresti fare è: vale la pena acquistarlo presso un’azienda che produce playground o è più conveniente scegliere un’azienda che importa o rivende prodotti d' importazione?

Di sicuro ci sono pro e contro che riguardano entrambe le soluzioni di acquisto, ciò non toglie che i vantaggi di un playground prodotto da 0 siano del tutto significativi ai fini della sicurezza e della qualità dello stesso.

Più precisamente ci sono 5 diversi aspetti sui quali focalizzare l’attenzione quando si sceglie un’azienda che produce playground per bambini:

1. Progettazione su misura: ogni locale ha caratteristiche del tutto differenti da altri, ciò vuol dire che impedimenti come la presenza di pilastri o travi può essere ovviata solo dalla realizzazione di un playground da interno studiato ad hoc. Al contrario, una struttura di importazione avrebbe misure standard che potrebbero non essere compatibili con le caratteristiche del tuo locale. Prova solo ad immaginare ai problemi a cui andresti in contro nel scegliere una struttura già finita o con misure standard impossibile da modificare.

2. Scelta dei colori: questo è un aspetto chiave che col passar del tempo sta diventando sempre più impellente. L’esigenza di abbinare il proprio playground alle colorazioni dell’ambiente è divenuta una prassi da parte di ludoteche e parchi gioco, soprattutto quelle che puntano a differenziarsi dalla concorrenza e vogliono a tutti costi realizzare un playground innovativo. Questo optional non potrebbe in alcun modo trovare riscontro se ci si rivolge ad un’azienda che si limita ad importare i propri playground…dovresti accontentarti di colori disponibili base o comunque disponibili al momento di acquisto della struttura playground.

3. Stato di avanzamento: monitorare lo stato di avanzamento del tuo playground, in qualsiasi momento, non può essere un aspetto da sottovalutare. Questo è uno dei motivi per cui consigliamo ai nostri clienti di venirci a trovare in azienda anche in seguito alla conferma di acquisto del playground da interno scelto per la propria area giochi. Contattare un’azienda che si limita semplicemente ad importare il playground, non ti consentirebbe di venire a conoscenza del reale progresso dello stesso, ne tantomeno di ricevere all’istante foto, video o altro materiale che ne attesti la lavorazione da parte dello staff di produzione.

4. Qualità: i materiali utilizzati per produrre un tipico playground per ludoteche come tubolari, fascette, copripali, ecc…, se pur certificati, potrebbero non essere qualitativamente validi e questo si riverserebbe sulla sicurezza del tuo playground. Per cui, un ulteriore vantaggio nello scegliere un’azienda che produce playground, è quello di potersi recare presso la sede produttiva e toccare con mano tutte le materie prime adoperate, senza doversi accontentare di schede tecniche (se pur importanti) o certificazioni varie circa la qualità delle stesse.

5. Personalizzazione: un forte impatto emotivo da parte dei bambini richiede che il playground sia originale a 360°, non solo per quanto riguarda i colori, ma anche nelle grafiche e negli elementi di gioco. Un playground a pacchetto chiuso ti limiterebbe nella personalizzazione di quella che potrebbe essere l’unica struttura di gioco all’interno del tuo locale. Differenziarsi, come suddetto, è fondamentale per far colpo sui propri ospiti; spesso infatti consigliamo un playground a tema, ovviamente scelto del cliente, anziché limitarci a consigliare un playground “preconfezionato” come fanno molte aziende di importazione.

Ora tocca a te scegliere a chi rivolgerti...se hai bisogno del nostro aiuto clicca qui.

Marco Borrello
(Amministratore Play Wily - Tutto Gonfiabili)

VEDI ALTRI ARTICOLI >

TORNA AL SITO >