QUANTI BAGNI DEVE AVERE UNA LUDOTECA?

QUANTI BAGNI DEVE AVERE UNA LUDOTECA? 

"Normativa e Considerazioni a riguardo"

Quanti bagni deve avere il mio locale? Il bagno per disabili è obbligatorio all’interno di una ludoteca o di un parco giochi?

La normativa afferma che “Gli esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande (pizzerie, bar, ristoranti, trattorie, ecc.) fino a 80 posti a sedere, devono avere due bagni distinti per sesso, uno dei quali può essere adibito a bagno per disabili “.

Le tre paroline magiche sono: accessibilità, adattabilità e visitabilità. L’unica Deroga, che fa eccezione alla normativa riguarda i locali che si trovano in centri storici. I titolari possono infatti evitare l’inserimento dimostrando impedimenti strutturali per la realizzazione della toilette per i portatori di Handicap.

Nel nostro caso, essendo la nostra tipologia di attività (Ludoteca - Parco Giochi o  Sala Feste), un’attività aperta al pubblico, è obbligatorio, perché rientra appunto nei servizi aperti al pubblico (anche se trattasi di attività privata) e pertanto devi dotare il tuo locale di servizi igienici anche per gli utenti portatori di Handicap (in relazione al numero max ammissibile), questo in base a quanto affermato al D.M. 236/89.

Infine è bene che tu sappia che non è soltanto il bagno che deve essere adeguato all'abbattimento delle barriere architettoniche, ma devi avere anche l'accessibilità all'immobile.

Detto questo, noi facciamo riferimento ad una normativa generale, non è detto che i comuni autorizzino o deroghino ai suddetti principi.

In generale aprire una ludoteca inclusiva in ogni suo aspetto è quello che ci sentiamo di consigliare moralmente e commercialmente in quanto è giusto che il gioco e l’accesso alla tua attività sia possibile a tutti i bambini.

In alcuni casi siamo consapevoli che le lungaggini burocratiche rendono la creazione di un bagno per disabili un vero e proprio affare di stato, ma è giusto insistere con le autorità competenti perché i permessi vengano concessi così da offrire a tutti la possibilità di usufruire dei servizi offerti dal locale.

Miriam Graniglia
(Resp. Commerciale Play Wily - Tutto Gonfiabili)

VEDI ALTRI ARTICOLI >

TORNA AL SITO >