I NINJA PARK

I NINJA PARK

I NINJA PARK

Un percorso ispirato alla pratica usata dai guerriglieri giapponesi

Da dove nasce uno dei giochi più coinvolgenti del mondo dei parchi gioco indoor?

I ninja park nascono proprio ispirandosi ai campi di addestramento militare dei famosi guerrieri ninja.

L’intuizione di riprodurre in versione “gioco” questo faticosissimo addestramento giapponese fu del proprietario di un indoor park della California. Il primo progetto fu fatto in modo molto artigianale e forse anche poco sicuro, poi nel tempo i progetti si sono sempre più evoluti e raffinati fino ad arrivare ai nuovi modelli oramai famosi in tutto il mondo.

I Ninja Course come li chiamano all’estero sono perfetti per le fasce d’età intermedie che come ben sai sono sempre le più difficili da coinvolgere. Generalmente questa tipologia di attrazione viene prodotta in moduli da 3x2 mt dove ad ogni singolo modulo corrisponde una specifica attrazione. Le più gettonate sono sicuramente la casa delle scimmie, che consiste nel passare da un capo all’altro del modulo, passando da una liana all’altra e facendo peso su elementi di fortuna come assi, pneumatici o pannelli con forme sconnesse. Un’altra area molto divertente è sicuramente l’asse di equilibrio che prevede il passaggio da un modulo all’altro in equilibrio su un’asse sottilissima sotto la quale è presente un lago di spugne.

Per chi è consigliato questo tipo di attrazione?

il Percorso Ninja si addice a tutte le tipologie di parco moderno, unica condizione fondamentale è che abbiano uno spazio sufficiente a garantire almeno 3 moduli consecutivi. Installare un solo modulo significherebbe avere un gioco senza un’avventura da immaginare e queste tipologie di attrazioni vivono proprio dell’emozione della storia in cui i bambini si andranno a calare.

Ad oggi in Italia ancora non sono tantissimi i parchi che prevedono questa tipologia di gioco, ma i più lungimiranti si stanno giù muovendo ed è sicuramente uno di quei prodotti che ci sentiamo di consigliare a tutti coloro che pensano di voler fare qualcosa di innovativo

Marco Borrello

(Amministratore Play Wily - Tutto Gonfiabili)

VEDI ALTRI ARTICOLI >

TORNA AL SITO >

Tutti i commenti