VULCANO: HAI MAI SENTITO PARLARE DI QUEST'ATTRAZIONE?

VULCANO: HAI MAI SENTITO PARLARE DI QUEST'ATTRAZIONE?

"Immagina una struttura gigantesca a forma di cratere che lascerà i tuoi piccoli ospiti a bocca aperta...il Vulcano è davvero un'attrazione ad effetto WOW"

Una delle attrazioni di cui mi piace spesso parlare quando mi trovo a chiacchierare con qualche cliente sulle attrazioni ancora poco conosciute in Italia è sicuramente il Vulcano.

Purtroppo questa attrazione non è semplice trovarla nelle ludoteche o nei parchi gioco Italiani. I motivi sono sicuramente legati ad aspetti di carattere logistico ed economico.

Logistici perché un’attrazione di questo genere ha bisogno di grandi disponibilità di spazio; economiche ovviamente perché ha costi spesso proibitivi per quello che ad oggi è il mercato del divertimento in Italia.

Ma veniamo alla spiegazione del Vulcano (chiamato all’estero VOULCANO): come è fatto realmente?

In pratica la struttura è composta da uno scheletro a forma più o meno piramidale sulla quale viene applicato uno telo di pvc termosaldato e di spessore molto molto doppio (per intenderci pensa al materiale utilizzato per rivestire i teli dei camion ); su questo telo di pvc vengono poi termosaldate le maniglie da climbing (quindi quelle utilizzate per le classiche pareti da arrampicata).

Nella maggior parte dei casi in cima al vulcano, dove è di solito presene il cosiddetto cratere, viene posizionata una pedana dalla quale partirà uno scivolo che ovviamente varia a seconda delle dimensioni del vulcano stesso.

Nel video è possibile osservare alcune immagini del Vulcano in attività.

Lo scivolo nella maggior parte dei casi è a tubo, anche perché l’altezza del gioco è spesso importante e di conseguenza per una questione di sicurezza è consigliabile avere una struttura chiusa (anche se al momento non esistono norme che prevedano l’obbligatorietà di questa scelta).

In cosa consiste questo gioco?

In pratica il gioco consiste nell’arrampicarsi in cima al vulcano scalando la montagna grazie alle apposite maniglie ed ovviamente superando la difficoltà del telo che non essendo stabile tende ad affondare con il peso dei bambini, rendendo così la risalita molto faticosa ed avvincente.

In genere il telo del pvc che serve per produrre il Vulcano viene stampato rappresentando la lava che scende o comunque paesaggi che ricordino appunto quelli di una montagna vera e propria.

Gli spazi di ingombro del vulcano sono molto impegnativi, infatti in molti locali viene adottata una formula ridotta che viene denominata MIDDLE VOULCANO e vale a dire il MEZZO VULCANO.

Questa soluzione prevede che la struttura venga applicata spalle al muro ed è in pratica solo la mezza facciata del vulcano.

A mio avviso questa è la soluzione migliore per il rapporto spazio - costo - divertimento.

Ti ricordo che oltre a quest' attrazione sul nostro sito puoi trovare una sezione dedicata ai prodotti speciali, te lo assicuro ci sono veramente dei giochi pazzeschi.

Spero che l’argomento sia stato di tuo interesse. Per avere altre informazioni sulle news del divertimento, puoi seguirci sui nostri canali social o sul nostro blog.

Ciao alla prossima.

Marco Borrello
(Amministratore Play Wily - Tutto Gonfiabili)

VEDI ALTRI ARTICOLI >

TORNA AL SITO >