APRIRE UNA LUDOTECA CON GONFIABILI

APRIRE UNA LUDOTECA CON GONFIABILI

APRIRE UNA LUDOTECA CON GONFIABILI

"Alcuni utili consigli per chi vuole puntare tutto sui Giochi Gonfiabili"

Aprire una ludoteca con soli giochi gonfiabili è una soluzione sicuramente praticabile, anche se ovviamente vanno fatte della valutazioni specifiche.

Quando si parla di ludoteca spesso si fa riferimento a locali con dimensioni più o meno ridotte e comunque che non superino i 400 mq.

Pensare ad un allestimento di soli gonfiabili a mio avviso va pensato su una metratura importante e soprattutto in un locale con un’altezza tale da poter ospitare scivoli gonfiabilipercorsi gonfiabili (grandi e piccoli), oltre magari a dei gonfiabili sportivi che per loro natura spesso si sviluppano maggiormente in altezza.

Più che una ludoteca, io parlerei di aprire un parco giochi con gonfiabili, un’ idea altrettanto vincente.

Molte sono le storie di successo di giovani imprenditori che per il loro business hanno puntato sulle giostre gonfiabili.

In generale potremmo dire che nel caso in cui si volesse fare questo tipo di investimento, i punti da prendere in considerazione sono:

1. Un locale con un altezza minima di 5 metri;
2. Valutare anche la possibilità di una tendostruttura o una tensostruttura;
3. Considerare che le giostre gonfiabili hanno un costo più basso rispetto ad un playground, ma che hanno un costo di gestione più alto dovuto al consumo energetico (se vuoi conoscere meglio le differenze tra gonfiabili e playgrond...GUARDA QUESTO VIDEO)
4. La metratura del locale deve essere valutata considerando che l’impatto visivo dei gonfibili è molto forte e di conseguenza si deve fare attenzione a non soffocare gli spazi, anche perchè gli stessi giochi gonfiabili andranno installati rispettando precise distanze di sicurezza;
5. Evitare locali che abbiano inquilini al piano superiore, in quanto il rumore dei tanti motori in contemporanea potrebbe essere frutto di contestazioni.

Sicuramente il parco composto di soli giochi gonfiabili va pensato e progettato con attenzione, in modo tale da poter dare ai bambini un percorso di gioco che tenga conto del divertimento, ma soprattutto della sicurezza.

Una progettazione armonica prevede sempre che ci sia una corretta alternanza tra scivoli gonfiabili, castelli gonfiabili e percorsi vari.

Il parco ideale resta sempre quello che consente a tutti i bambini, anche con fasce d'età differenti, di giocare assieme, senza correre alcun pericolo. 

Miriam Graniglia
(Resp. Commerciale Tutto Gonfiabili)

VEDI ALTRI ARTICOLI >

VAI AL SITO >